FANDOM


Transformers: Scramble City
Transformers Scramble City title card
Titolo originale: 戦え!超ロボット生命体トランスフォーマー スクランブルシティ発動編

(Sukuranburu Shiti Hatsudō-hen)

Paese: Giappone
Anno: 1986
Durata: 23 Minuti
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Genere: Animazione
Regia: Yuji Endo
Soggetto: Dato non disponibile
Sceneggiatura: Toyohiro Andò
Produttore: Dato non disponibile
Produttore esecutivo: Dato non disponibile
Casa di produzione: Toei Animation
Distribuzione Italia: Dato non disponibile
Effetti speciali: Dato non disponibile
Musiche: Dato non disponibile
Interpreti e personaggi
Dato non disponibile
Doppiatori originali:
Dato non disponibile
Budegt: {{{Budget}}} milioni di $
Box Office: {{{Guadagno}}} $
戦え!超ロボット生命体トランスフォーマー スクランブルシティ発動編

(Sukuranburu Shiti Hatsudō-hen)

Transformers: Scramble City (戦え!超ロボット生命体トランスフォーマー スクランブルシティ発動編 - Sukuranburu Shiti Hatsudō-hen) è un OAV (Original Video Animation), ovvero un episodio della G1 giapponese rilasciato nell'aprile 1986 ambientato cronologiacamente tra la Seconda Stagione della G1 e il film americano Transformers: The Movie. Ha lo scopo di introdurre i nuoi personaggi del lungometraggio non presenti nelle prime due stagioni Tv.

TramaModifica

Dopo un riassunto della venuta sulla Terra dei Transformers e della storia di Devastator, l'OAV mette in evidenza la costruzione di Scramble City con l'aiuto e la supervisione del nuovo Autobot Ultra Magnus. Quando però il Decepticon Soundwave dopo un attenta indagine capisce della costruzione di questa città, avvisa i suoi alleati.

Megatron con Starscream, Thundercracker, Skywarp e i Constructicons si preparano ad attaccare la futura base Autobot, ma Optimus Prime e la sua squadra si preparano a barrargli la strada. Quando Ultra Magnus si accorge che Devastator è pronto ad attaccare, manda gli Aerialbots per contrastare la sua forza, e i Decepticon battono in ritirata. Un altra battaglia ha inizio con gli Stunticons, Superion e Menasor. Gli Autobot si concentrano cercando di usare la Power Scramble.

A conclusione della OVA, la Scramble City diviene attiva e assume la modalità di robot di Metroplex a sbaragliare i Decepticon. Tuttavia, dalle profondità dell'oceano, nella città dei Decepticon, Trypticon sorge.

PersonaggiModifica

AutobotModifica

    • Defensor:
      • Streetwise
      • Blade
      • First Aid
      • Groove
      • Hot Spot
  • Blaster
  • Autobot Mini-Cassettes:
    • Steeljaw
    • Ramhorn
  • Tracks
  • Warpath
  • Smokescreen
  • Ironhide
  • Aerialbots:
    • Superion:
      • Silverbolt
      • Slingshot
      • Fireflight
      • Skydive
      • Air Raid
  • Metroplex

DecepticonModifica

  • Megatron
  • Soundwave
  • Decepticon Mini-Cassettes:
    • Ravage
    • Ratbat
    • Laserbeak
  • Seekers:
    • Starscream
    • Thundercracker
    • Skywarp
  • Constructicons:
    • Devastator:
      • Mixmaster
      • Bonecrusher
      • Long Haul
      • Hook
      • Scrapper
      • Scavenger
  • Stunticons:
    • Menasor:
      • Motormaster
      • Drag Strip
      • Dead End
      • Wildrider
      • Breakdown
  • Combaticons:
    • Bruticus:
      • Vortex
      • Blast Off
      • Swindle
      • Onslaught
      • Brawl
  • Trypticon

UmaniModifica

  • Spike Witwicky
  • Carly
  • Chip Chase
  • Sparkplug Witwicky

CuriositàModifica

  • Scramble City è parte della continuità G1 giapponese, ma non americana. Scramble City Toys è semplicemente un annuncio per una linea di giocattoli.
  • I primi sette minuti circa dell'episodio consistono in sequenze di animazione riciclate dagli episodi G1 Molto più di quel che appare (i tre pilot della serie) e l'undicesimo episodio della stagione 2 The Master Builders, oltre ad un remix della seconda stagione.